Finta Pelle ed Adesivazione
  • stampa pagina
  • segnala

LINEA SPALMATURA TRANSFER

Linea di spalmatura transfer per finte pelli in PVC / PU

Transfer Rollmac si presenta oggi come uno dei leader mondiali per la costruzione di linee di spalmatura per la produzione di finte pelli in PU, PVC e PU/PVC con il sistema transfer.

Sono linee robuste, flessibili e di precisione, in grado di assicurare elevata economia d'esercizio e di permettere l'applicazione di nuovi processi e lavorazioni. A tale scopo Rollmac offre un servizio completo di studio ed engineering per la realizzazione di soluzioni personalizzate in base alle specifiche esigenze della clientela. Un attrezzato laboratorio, comprensivo di un impianto di spalmatura in altezza 800 mm, è a disposizione per l'esecuzione di prove e la messa a punto di nuovi articoli.

Per ottenere il massimo dal ben conosciuto sistema di spalmatura transfer, Rollmac propone sia le tradizionali teste di spalmatura a racla, che permettono lavorazioni sia "a rasamento" che "a spessore", sia teste di spalmatura multifunzionali per operazioni a racla o a cilindro inciso in REVERSE o SINCRO.

Tra i vantaggi del sistema a cilindro, l'impiego di quantitativi molto piccoli di resina (fino a 0,8 g/m2), il risparmio di carta release fino al 30% (con range di coprenza completo da 10 a 430 g/m2).

Rollmac progetta e costruisce linee di spalmatura modulari, disponibili in diverse configurazioni, fino a 4 stazioni di spalmatura e con accoppiamenti su bagnato o preasciugato ("one-coat").

I termocanali sono disponibili in moduli da 4 metri, con ventilazione interna doppia o semplice e con aspirazione indipendente controllate da inverter. Sono equipaggiati standard di scambiatori ad olio diatermico, per una temperatura massima raggiungibile all'interno dei compartimenti di 220°C, regolata automaticamente da apposite termoregolazioni. In alternativa sono possibili sistemi di riscaldamento elettrici, a vapore o a bruciatori. Svolgitori, accumulatori per funzionamento non-stop dell'impianto, raffreddamenti a uno o più cilindri, stacco ed avvolgitori per carta e prodotto completano l'impianto.

Sono disponibili diversi modelli e soluzioni in funzione delle richieste da soddisfare. La velocità, sincronizzazione e regolazione dei tiri avvengono con motori in corrente alternata controllati da inverter. Su richiesta le linee possono essere completate da misuratori automatici del peso dello spalmato e con stazioni di controllo e gestione automatico di tutta la linea.